v Il Seo fa volare il portale Ecommerce Guru su Google | Luigi Nervo

ecommerce guru googleGrazie al Seo il portale di informazione Ecommerce Guru cresce inarrestabile: in pochi mesi dal lancio, le visite aumentano progressivamente e il page rank su Google migliora, permettendo al sito di raggiungere la prima pagina per le ricerche pertinenti. È il risultato di un’attenta pianificazione strategica dei contenuti e della scrittura di articoli interessanti e di qualità. Quando il portale era stato lanciato a novembre del 2012, sembrava un compito arduo poter raggiungere la vetta nelle ricerche su Google per parole chiave per le quali la concorrenza è accanita come quelle del settore ecommerce. Qui ci sono agenzie e guru che sono sul mercato da molti anni e grazie al tempo e all’esperienza hanno consolidato la loro posizione. Ma niente è impossibile e Ecommerce Guru ce l’ha fatta. Dallo strumento di analisi Google Webmaster Tools risulta che il portale ha ottenuto molte visite dalle tre varianti delle query di ricerca ecommerce, e-commerce, e commerce. Chiunque può verificare l’esattezza di questa informazione digitando le parole chiave citate nel campo di ricerca di Google e vedere come Ecommerce Guru abbia conquistato la prima pagina. Ha addirittura superato dei colossi molto conosciuti come il Consorzio Netcomm e Casaleggio Associati. Il sito è posizionato anche per altre parole chiave che però sono legate più che altro a singoli articoli. In totale ad aprile il traffico che ha come sorgente la ricerca organica di Google è più che raddoppiato. Con un buon posizionamento Seo anche il traffico aumenta: nel periodo da dicembre del 2012 ad aprile del 2013 c’è stata una crescita costante con un incremento medio del 55% ogni mese. Questo successo è il frutto della pubblicazione di articoli con una maggiore frequenza, dell’aumento di prestigio del portale agli occhi del pubblico e degli spider di Google, dell’inserimento di contenuti originali e dell’evento Ecommerce Day di Torino che ha fatto conoscere il sito ad un numero più ampio di persone. Non a caso uno dei picchi è stato registrato il 12 aprile, il giorno stesso. Google Analytics registra anche un aumento delle visualizzazioni di pagina nell’ultimo mese che è quasi raddoppiato rispetto a quello precedente. Questa case history insegna che non è impossibile affermarsi sul web e posizionarsi in cima ai risultati di ricerca di Google, anche in settori con molta competizione di alto livello. Il segreto è quello di individuare le parole chiave pertinenti ai propri obiettivi e creare molti contenuti originali che contengano quelle parole chiave con una buona densità e nelle posizioni corrette. E ovviamente la qualità è fondamentale. Ecommerce Guru è stato lanciato a novembre con un budget molto modesto e, nonostante questo, in pochi mesi è stato considerato da Google come una delle più autorevoli fonti di informazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.