Sicilia Vacanza, storico portale sul turismo siciliano, è la case history di come possiamo fare uscire un sito dalla penalizzazione di Google Penguin grazie al Seo. Il portale, per anni in testa alle ricerche di Google per query collegate alle vacanze in Sicilia, è stato declassificato a causa di alcuni becklink giudicati irregolari dal motore di ricerca e delle modifiche all’algoritmo di Google avvenute a più riprese nel corso degli ultimi anni. Sicilia Vacanza ha continuato a ricevere le visite degli utenti affezionati, ma perdeva quelle provenienti da Google, quindi occorreva un intervento Seo per riportare il portale alla situazione precedente.

Sicilia Vacanza su Google
La penalizzazione: confronto del traffico da Google del periodo agosto-ottobre 2013/2012 (fonte: Google Analytics)

Il primo passo è stato quello di rimuovere i backlink dannosi dall’indicizzazione di Google. In effetti il sito era finito nella rete di alcune link farm, quei siti inutili pieni di link a ritroso da e verso altri siti. Dopo aver segnalato a Google che Sicilia Vacanza non aveva niente a che fare con questi siti, i primi risultati sono arrivati: il motore di ricerca ha ricominciato ad indicizzare le pagine che aveva dimenticato.

Il secondo passo, il più lungo, è stato quello degli interventi Seo sui contenuti. Ho così iniziato a modificare le vecchie notizie correggendo i meta tag title e description, i testi ed evidenziando le parole chiave all’interno. Per procedere ovviamente ho dovuto prima studiare attentamente quali parole chiave erano più performanti nel passato e quali sono i trend attuali.

In sintesi sono questi due i passi necessari per eliminare la penalizzazione di Google Penguin, anche se vanno collegati ad una serie di attività di web marketing utili ad aumentare il page rank degli articoli pubblicati. I risultati? Sicilia Vacanza sta crescendo e ha superato in termini di traffico generato da Google i valori successivi alla penalizzazione. Durante il periodo natalizio è tornato ad essere uno dei punti di riferimento del turismo in Sicilia ed è pronto per superare nuovi traguardi in vista delle vacanze dell’estate 2014. In altre parole, è di nuovo il portale dove possiamo trovare tutte le informazioni sugli itinerari e sulle migliori offerte per le vacanze in Sicilia.

Pin It on Pinterest

Share This